Ecco il nuovo Orsolini

Ecco il nuovo Orsolini

Il numero 7 del Bologna sta diventando un giocatore completo
di Matteo Zinani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Passano le settimane e i mesi, e Riccardo Orsolini apprende sempre di più. I momenti bui e gli ostacoli sono all’ordine del giorno, ma è normale per un ragazzo classe 1997. Il Bologna ha riscatto il giocatore in estate, convinto dallo strepitoso girone di ritorno dello scorso anno. Nel gennaio 2019 infatti Mihajlovic ha scoperto un talento incredibile: largo sulla destra, non esiste cosa che ami di più dal rientrare e calciare col suo magico sinistro.

Col passare del tempo però gli avversari hanno cominciato a conoscerlo e a studiarlo, e quindi le cose si sono complicate. E’ poi arrivata anche la chiamata della nazionale – dove l’Orso ha esordito con gol e assist – e quindi tutti, ma proprio tutti, si sono accorti di lui. Questo inizio di stagione è stato altalenante per il numero 7, complice anche l’assenza fisica di Mihajlovic. Orsolini sta però crescendo costantemente, e sembra finalmente riuscito ad apprendere uno dei segreti del suo ruolo: variare la giocata. Il ragazzo ama puntare l’uomo, ma andando sempre a sinistra è diventato prevedibile; ultimamente sta mettendo in mostra però qualcosa di nuovo, come ad esempio una finta e il dribbling a destra. La consacrazione è arrivata domenica a Lecce, quando con un doppio passo ha saltato secco Calderoni e bucato con un gran destro Gabriel. Questo è il nuovo Orsolini: se inizia ad alternare destro e sinistro, allora diventa imprendibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy