Domenica ‘Osso’ sfida ‘Ringhio’

Domenica ‘Osso’ sfida ‘Ringhio’

Donadoni vs Gattuso, per il Carlino è ‘Sfida del Diavolo’

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Due più diversi non potrebbero esserci, sia da calciatori che da allenatori. Roberto Donadoni è stato un campione della fascia, della tecnica, della qualità e della determinazione da giocatore (‘Osso’ per tutti), ora è un allenatore calmo e serafico, equilibrato, sempre pacato in pubblico. Dall’altra parte il mastino di centrocampo Gennaro Gattuso, un ‘Ringhio’, un giocatore di quantità più che di qualità, il tutto si è tramutato in un allenatore grintoso, rampante, capace pure di terminare la partita più sudato dei giocatori.

Roberto Donadoni e Gennaro Gattuso, dopo essere stati colonne in epoche diverse del Milan di Berlusconi, si sfideranno domenica dalla panchina. Da un lato l’allenatore emergente subito catapultato sulla panca rossonera dopo qualche anno di apprendistato, dall’altro un tecnico che da sempre sogna di allenare quella squadra ma che mai ha ricevuto l’attesa chiamata. Da una parte il Bologna in rampa di lancio, dall’altra un Milan cornuto e mazziato a Benevento e a meno 18 dai cugini. Resta però la sfida anche tra due giocatori che hanno vinto tanto, 11 trofei Donadoni in 13 anni di Milan, 5 Gattuso. E proprio ‘Ringhio’ arrivò in rossonero nel 1999 quando Donadoni lasciò. Corsi e ricorsi storici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy