Di Vaio: “Mihajlovic meriterebbe la panchina d’oro. Dominguez a gennaio? Penso di sì…”

Il dirigente rossoblù a Gazzetta: “C’è anche con la febbre a 40”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

MIHAJLOVIC, L’IMPATTO E LA MALATTIA

Il suo nuovo ruolo è quello di scouting, abbandonata la mansione di club manager, ora Marco Di Vaio visiona giocatori e relazione l’area tecnica. Ma la sua presenza quotidiana a Casteldebole resta importante. Di Vaio ha parlato a Gazzetta della situazione particolare che si vive a Bologna, partendo da Sinisa Mihajlovic.

“Per quello che ha fatto e continua a fare, Sinisa meriterebbe la Panchina d’oro – ha affermato – Ha avuto un impatto impressionante, ha dato una impronta alla squadra in cinque mesi di campionato. Ora combatte contro la malattia ma è sempre presente, anche quando ha 40 di febbre e la stanchezza potrebbe vincerlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy