Orsolini sottotono: turnover in vista ad Udine?

Orsolini sottotono: turnover in vista ad Udine?

Prestazione negativa a Genova del numero 7 del Bologna: Skov Olsen spera in una maglia da titolare contro i friulani
di Matteo Zinani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ha ottenuto uno 0-0 ieri sera al Marassi contro il Genoa, gara valida per la 5^ giornata di Serie A. Dopo un brutto primo tempo, gli emiliani sono cresciuti molto nella ripresa sfiorando la vittoria nel finale: il rigore sbagliato di Sansone ha però infranto i sogni di gloria della squadra di Mihajlovic. Chi invece era proprio in serata negativa era Riccardo Orsolini, che è apparso stanco e sprecone. Il numero 7 ha messo in campo come al solito grande voglia e intensità, ma contro il Grifone è mancata lucidità e brillantezza. Con la sua qualità, il classe 1997 può fare molto meglio: non è questo l’Orsolini a cui tutta Bologna è abituata.

Ecco quindi che Mihajlovic potrebbe pensare di dargli un turno di riposo. Il match infrasettimanale si farà sentire, e domenica il Bologna giocherà ancora in trasferta: appuntamento fissato per le ore 15 alla Dacia Arena contro l’Udinese. Da qualche giorno aleggia lo spirito del turnover in casa Bologna, soprattutto nel reparto avanzato – dove di certo le alternative finalmente non mancano. Uno tra Orsolini e Sansone potrebbe dunque rifiatare per far spazio ad Andreas Skov Olsen, che non vede l’ora di esordire con la maglia rossoblu da titolare. Il talentino danese ha grandi potenzialità, ma fino ad ora lo scarso minutaggio non gli ha permesso di esprimersi. Ci vorrà tempo, ma la partita di Udine potrebbe essere il momento giusto per lanciare definitivamente il classe 1999.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy