De Carolis: “Tavecchio non è il problema”

De Carolis: “Tavecchio non è il problema”

Le parole del giornalista del Corriere della Sera alla trasmissione radiofonica Quasi Gol

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

TAVECCHIO

“Tavecchio? Buon senso vorrebbe che si dimettesse, ma resiste con le unghie perché non pensa sia solo colpa sua. Tecnicamente Tavecchio si può licenziare solo con la sfiducia della riunione della FIGC, nemmeno il Coni può farci nulla, ma ricordiamoci che solo pochi mesi fa è stato rieletto con ampi margini, non credo che cacciarlo sia la soluzione per risollevare il calcio italiano. Qualcosa di buono l’ha fatto sia a livello internazionale sia di scelte federali come l’introduzione della Var. Per quanto riguardo delle possibili alternative bisogna capire se chi viene dopo è in grado di gestire adeguatamente il movimento del calcio italiano. Nel presente non vedo una figura particolarmente adatta a sostituire Tavecchio e Ventura. Ancelotti potrebbe essere la persona giusta, ma mi auguro non accetterà a queste condizioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy