Da Costa: “Stanotte non dormirò, ora serve dare il massimo”

Da Costa: “Stanotte non dormirò, ora serve dare il massimo”

Il commento di Angelo Da Costa in mixed zone

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Scuse

Duro, arrabbiato, mai banale. Angelo Da Costa si è preso le proprie responsabilità dopo la brutta eliminazione del Bologna in Coppa Italia a Udine. Il portiere brasiliano non si è nascosto dietro in dito parlando ai colleghi in mixed zone:

“L’unica cosa da fare è chiedere scusa ai nostri tifosi – ha esordito Da Costa – Sapevamo che la partita era difficile per noi con tante assenze, c’era una formazione di giocatori che avevano giocato poco assieme. Ma non ci sono alibi, speriamo già domenica di ripagare i tifosi. Sono molto incazzato, c’è da lavorare per reagire immediatamente. Non siamo riusciti a fare il nostro gioco, ma non posso rimproverare nulla ai miei compagni, tutti si allenano duramente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy