Covid-19, Belinelli in aiuto al Maggiore: verranno acquistate apparecchiature sanitarie

Covid-19, Belinelli in aiuto al Maggiore: verranno acquistate apparecchiature sanitarie

Il cestista bolognese ha contribuito all’acquisto di apparecchiature sanitarie

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La solidarietà è un elemento importante per aiutare l’Italia ad uscire da questa crisi sanitaria. Si mobilitano anche gli sportivi bolognesi.

Come riportato da Repubblica, il cestista dei San Antonio Spurs Marco Belinelli, e Virtus e Fortitudo, ha contribuito all’acquisto di apparecchiature sanitarie per l’Ospedale Maggiore di Bologna. Belinelli ha coinvolto nell’iniziativa anche la NBPA, ovvero la Player Association: “So bene quanto il lavoro di tutti gli operatori sia importante – ha affermato la guardia – Mio padre è medico chirurgo e per anni ha lavorato sia al Maggiore che a San Giovanni in Persiceto e provo a dare un aiuto, come posso, da lontano. Il ringraziamento va a tutte le persone in prima linea, mai come oggi sono orgoglioso di essere italiano

I ringraziamenti di Chiara Gibertoni, Commissario straordinario Usl: “Ringrazio la generosità senza confini di Marco, è come se avesse dato un ‘cinque’ a tutti gli operatori sanitari che stanno lottando per fronteggiare l’emergenza. Testimonianze di affetto e solidarietà come queste risollevano il morale e fanno guardare avanti, per continuare tutti insieme a vincere questa sfida. Grazie di cuore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy