Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

CorSport – Bologna, la linea giovane traccia il futuro

CorSport – Bologna, la linea giovane traccia il futuro

La linea verde del Bologna e le prossime strategie di mercato

Redazione TuttoBolognaWeb

Sei under 21 in campo nel finale di partita contro la Sampdoria, a dimostrazione di come il Bologna stia pesantemente investendo sul futuro e sui giovani, con tutti i rischi che questo comporta.

 

 

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Bologna si gode i suoi giovani, con il giusto mix con senatori e giocatori più esperti come Medel, De Silvestri o Arnautovic, per trovare un equilibrio in cui questi giocatori compensano l'esuberanza e la discontinuità dei giovani. Alcune di queste promesse sono già diventate inamovibili per Sinisa, basti pensare ad Arthur Theate, classe 2000, Mattias Svanberg, classe '99, e Aaron Hickey, addirittura classe 2001; oltre a loro ci sono altri giocatori giovani molto considerati dall' allenatore e che stanno trovando sempre più minutaggio, come Binks, Skov Olsen, Vignato e Kingsley, senza dimenticare altri titolari che nonostante la maturità mostrata in campo certo vecchi non sono: come Dominguez, Barrow, Schouten e Orsolini.  E' ragionevole pensare però che almeno uno di questi prospetti possa essere immolato sull'altare delle plusvalenze, per sistemare il bilancio della squadra: ad oggi, a meno di un addio di Orsolini per ragioni tecniche, il primo indiziato sembrerebbe proprio Mattias Svanberg, che garantirebbe un guadagno non indifferente per la continuità che sta mostrando.