Cor Sport – Sabatini voleva un attaccante

Cor Sport – Sabatini voleva un attaccante

L’analisi sul mercato del Bologna da parte del Corriere dello Sport

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Corriere dello Sport nell’edizione odierna analizza le mosse di mercato del Bologna, tra intenzioni dei singoli, obiettivi annunciati e quelli raggiunti. Walter Sabatini avrebbe voluto prendere un attaccante, qualcuno per caratteristiche più affine a Palacio che a Destro o Santander, in particolare al coordinatore tecnico piacciono Kouamé e Defrel. Dal canto suo, Sinisa Mihajlovic ha intravisto la necessità di intervenire prima a centrocampo che nel reparto offensivo, dirigendo verso questo settore di campo la ricerca di un nuovo innesto. Sabatini ha accolto la richiesta dell’allenatore e il progetto iniziale prevedeva l’arrivo di un centrocampista da affiancare a Pulgar.

Sabatini, che certamente conosce il suo lavoro, aveva capito che il cileno avrebbe potuto cambiare casacca e si è mosso per regalare a Mihajlovic un altro centrocampista oltre al sostituto di Pulgar. Ipotizzare cosa accadrà da qui al 2 settembre non è cosa facile, perché se da una parte il Bologna sembra continuare la ricerca di un nuovo centrocampista oltre a Medel, dall’altra ci sono le parole di Bigon che portano a ritenere chiuso il mercato del Bologna dopo l’arrivo del sostituto di Pulgar. Lo riporta il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy