Cor Bo – Sabatini, cosa intende per “se va male”?

Il direttore tra critiche e ottimismo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sabatini rappresentava la sicurezza che qualcosa di buono si sarebbe combinata, vista anche la disponibilità finanziaria di Saputo.

Ora, nelle sue ultime due uscite pubbliche, è cambiato qualcosa: critiche verso chi critica il Bologna e il presidente, schierandosi a spada tratta con la squadra, le scelte e il proprietario. Alla frase “se va male, rimetto il mio mandato” è possibile dare una doppia interpretazione: in caso di retrocessione, o in caso di mancato raggiungimento dei 52 punti, obiettivo stagionale del presidente. Riavvolgendo il nastro, si scopre un’intervista datata 12 settembre, rilasciata al sito ufficiale del Bologna, in cui Mihajlovic diceva che mancava una prima punta, ma che la società stava lavorando per acquistarla. A oggi, quel profilo non è ancora arrivato, preferendo snaturare Barrow nel ruolo di centravanti.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy