Cor Bo – Le parole degli ex campioni del Bologna alla chiusura di Villa delle Rose

Cor Bo – Le parole degli ex campioni del Bologna alla chiusura di Villa delle Rose

Signori, Paramatti, Villa ed Andersson parlano del momento storico che sta vivendo il club rossoblu

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Signori

“Mi entusiasma tutto questo affetto. Il Bologna merita di tornare in alto, spero che l’Intertoto non rimanga ancora a lungo l’ultimo trofeo vinto. Ci soni stati investimenti, la squadra è in fase di costruzione: penso che prossimamente il Bologna potrà lottare per l’Europa. Destro? Era partito bene, ma poi non è riuscito a fare il salto di qualità che ci aspettavamo: troppi infortuni, e il suo carattere introverso non lo ha aiutato. Mihajlovic? Lo conosco bene e non vedo l’ora di andare a cena con lui. Ha dimostrato che la presenza dell’allenatore fa la differenza: ora il Bologna sta bene sia fisicamente che mentalmente. Non è da tutti lavorare in momenti di difficoltà come questi. Questo è un bellissimo messaggio per tutte le persone che soffrono: mai mollare, c’è sempre speranza. Orsolini? Deve restare sempre sé stesso. Ora deve dimostrare di meritare la Serie A e la Nazionale, poi se ci sono le qualità ci sarà sempre tempo per giocare in squadre di alta classifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy