Chievo choc: chiesti 15 punti di penalità

Le richieste del procuratore per quanto riguarda il caso plusvalenze fittizie

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Potrebbe essere una vera e propria stangata sul Chievo per quanto riguarda le plusvalenze fittizie.

Le richieste della Procura Federale sarebbero decisamente importanti: si parla di 15 punti di penalità per il club clivense che dunque rischia la Serie B. Se la sentenze dovesse accettare le richieste dell’accusa, il Chievo sarebbe retrocesso in Serie B e al suo posto verrebbe con ogni probabilità ripescato il Crotone. L’accusa per Campedelli è di plusvalenze fittizie relativamente a diverse operazioni, circa 15, che hanno coinvolto il cartellino di 30 giocatori a cui sarebbe stato affidato un valore gonfiato del 9.000%.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy