Cavina: “Inzaghi? Mi ero illuso. In estate mi aspetto una rivoluzione dirigenziale”

Cavina: “Inzaghi? Mi ero illuso. In estate mi aspetto una rivoluzione dirigenziale”

Il commento di Michel Cavina a Radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ai microfoni di Radio1909, durante la trasmissione Fire and Desire, è intervenuto telefonicamente il giornalista Michel Cavina.

Queste le sue parole: “La sconfitta contro il Frosinone è stata una delle pagine più deludenti della storia recenti del Bologna. La partita è finita quando Mattiello è stato espulso e Inzaghi ha deciso di spostare Poli nel ruolo di terzino destro. Inzaghi? Mi ero illuso che qualcosa potesse cambiare, invece in questo momento sto rimpiangendo i 14esimi posti di Donadoni. Pippo si è rivelato un allenatore scarso o per lo meno non adatto alla Serie A. Ora credo che l’arrivo di una personalità come Mihajlovic possa portare qualcosa di positivo. Di allenatori liberi e disposti ad accettare una situazione come quella del Bologna attuale se ne trovano pochi. A livello dirigenziale credo che in estate assisteremo ad una mezza rivoluzione. Mercato? Credo che arriverà un regista, poi vedremo se si riusciranno a prendere i due difensori tanto voluti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy