Carlino – Tempo di nazionali

Carlino – Tempo di nazionali

Pochi i convocati, ma la nazionale è a Casteldebole

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

C’è stato giusto il tempo di assaporare l’inizio della stagione 2019/2020, ma ora come di consueto c’è la sosta per gli impegni delle varie nazionali. Medel non è stato convocato dal Cile, così come Santander non si unirà al Paraguay: niente derby in casa tra lui e Tomiyasu, convocato dalla nazionale nipponica, dato che sabato si gioca nel paese del sol levante GiapponeParaguay. Pronti a partire con la propria nazionale invece Skorupski, Skov Olsen e Svanberg, gli ultimi due con le selezioni Under-21 rispettivamente di Danimarca e Svezia. Ancora in forse Krejci che è stato inserito tra i preconvocati.

Lunedì c’è la ripresa degli allenamenti e il Bologna avrà buona compagnia: a Casteldebole infatti arriva la nazionale italia guidata da Mancini, ci rimarrà per due giorni in vista del doppio impegno in trasferta valido per le qualificazioni a Euro 2020 contro Armenia e Finlandia. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy