Storia di un bomber che manca

Storia di un bomber che manca

Dal ritorno in Serie A solo Destro ha raggiunto la doppia cifra in una stagione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna è una delle migliori squadre di questa Serie A per volume di gioco e occasioni create, ma i gol stentano ad arrivare, soprattutto da parte dei centravanti. Destro e Santander sono a zero, mentre Palacio a due, ma in ogni caso il problema del centravanti è praticamente una costante da quando i rossoblù sono ritornati nella massima divisione italiana.

Destro veste la maglia rossoblù proprio dalla stagione 2015-2016 e ha segnato complessivamente 29 reti in campionato, il miglior risultato risale al 2016-2017 con 11 gol. Segue Palacio con 10 e completa il podio Santander con 8. Insieme a questi centravanti si sono susseguiti una serie di giocatori che non hanno lasciato il segno: Mancosu e Floccari sono tra coloro che almeno un gol l’hanno fatto, ma ci sono anche quelli che giocando al centro dell’attacco non sono mai finiti nel tabellino dei marcatori: Acquafresca, Avenatti, Falcinelli, Petkovic e Sadiq. Insomma, il problema del centravanti ha ormai una lunga storia e se si chiama un certo Ibrahimovic un motivo deve pur esserci. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy