Carlino – Skov Olsen e Svanberg protagonisti, ma Orso e Soriano sono i titolari

Carlino – Skov Olsen e Svanberg protagonisti, ma Orso e Soriano sono i titolari

I due giocatori del Bologna scalpitano, e intanto segnano con le rispettive selezioni under 21

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Quello di quest’anno è sempre più un Bologna internazionale. Diversi i talenti arrivati dall’estero in queste ultime sessioni di mercato, e che ora devono rispondere alle convocazioni delle rispettive nazionali. Fra loro ci sono ovviamente i giovani talentuosi Mattias Svanberg e Andreas Skov Olsen, protagonisti rispettivamente nella Svezia under 21 e nella Danimarca di pari età. Entrambi classe 1999, sono andati a segno ieri sera: il centrocampista svedese ha segnato un bel gol ma inutile nella sconfitta 1-3 contro l’Irlanda, mentre invece l’esterno danese ha realizzato una fantastica doppietta che ha steso la Romania.

Il Bologna ha investito su di loro, versando per il primo 5 milioni di euro nelle casse del Malmoe lo scorso anno e 6 milioni al Nordsjaelland per il secondo quest’estate. Tuttavia, questi due talentini non hanno ancora praticamente visto il campo in quest’avvio di stagione. Uno spezzono finale di partita in Coppa Italia per Svanberg, 0 minuti per Skov Olsen. Entrambi hanno dimostrato classe, ma il problema principale è la concorrenza: lo svedese deve adattarsi a fare il trequartista e Mihajlovic lo vede solo come vice-Soriano, mentre il danese ha davanti a lui la sua fotocopia – in questo momento inamovibile – che risponde al nome di Riccardo Orsolini. I due ragazzi rossoblu aspettano un occasione in campionato, consapevoli che il loro momento arriverà: con la maglia della nazionale sono già protagonisti, ma in futuro lo saranno anche con quella del Bologna.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy