Bologna – Sabato la Lazio, all’andata la prima svista

Il gol di Svanberg annullato per un fallo di Schouten che non c’era

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’espulsione di Hickey e il match condizionato dal Var con il Sassuolo, in casa Bologna, bruciano ancora. Sul cammino dei rossoblù si presenta la Lazio e nel match d’andata fu annullata ingiustamente dal Var una rete di Svanberg, per fallo di Schouten al momento di recuperare palla, episodio poi giudicato come errore dai vertici arbitrali.

In Lazio-Bologna dell’andata al Var c’era Mazzoleni che era presente anche nell’ottobre 2016 in un Lazio-Bologna da giudice di linea quando commise l’errore di sanzionare un rigore inesistente di Oikonomou su Wallace, che costrinse i rossoblù all’1-1 al 96′ di una gara praticamente già vinta. Anche nella gara dell’anno scorso all’Olimpico il Var fu protagonista annullando le reti di Denswil e Tomiyasu. Sabato, al Dall’Ara, andrà in scena una nuovo Bologna-Lazio con la speranza che questa volta si possa parlare solo di calcio e non di episodi arbitrali magari decisivi ai fini del risultato.

Fonte: Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy