Carlino – Riaprire il Dall’Ara agli abbonati: il Bologna ci crede

Carlino – Riaprire il Dall’Ara agli abbonati: il Bologna ci crede

Bologna e Sassuolo discutono della possibilità di riaprire parzialmente gli impianti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Serie A ricomincerà tra poco più di due settimane, ed il Bologna aprirà la 27^ giornata il 22 giugno ospitando la Juventus al Dall’Ara. Ovviamente, come vuole il protocollo medico, rigorosamente a porte chiuse. Tuttavia, c’è chi guarda già oltre e spera. Se la curva epidemiologica dovesse continuare ad emettere numeri incoraggianti, Bologna e Sassuolo sarebbero già pronte a “sferrare l’offensiva”. I due club emiliani si erano già uniti davanti a Bonaccini per richiedere l’ok agli allenamento collettivi dal 4 maggio, ed ora ci riprovano.

L’ad Fenucci si sarebbe infatti unito alla via tracciata dall’ad neroverde Carnevali, che ha parlato di “riapertura parziale degli stadi” e di “distanziamento sociale”. Nel caso dei rossoblu, l’idea sarebbe dunque quella di riaprire a luglio una parte del Dall’Ara agli abbonati. Il problema riguarda però i numeri, perché gli abbonati sarebbero addirittura 15.375 e lo stadio intero ha una capienza di 29.000 persone. Ciò significa che diventa impossibile dare l’accesso a tutti i tifosi in possesso dell’abbonamento. Bologna e Sassuolo ci ragioneranno e, se dovessero stilare un progetto fattibile, non esiteranno a presentarlo al governatore regionale e alla Lega Serie A.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy