Mihajlovic chiede l’ultimo sforzo: c’è il record da battere

Il mister vuole superare la quota record dell’era Saputo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il campionato di Serie A sta finendo, e i primi verdetti sono noti. Il Bologna ormai non ha più molto da chiedere alla sua stagione: il club è salvo, ma non potrà arrivare in Europa League. Ci si attende dunque un finale da metà classifica per i rossoblu. Mihajlovic però non vuole mollare: vuole invertire il trend negativo di queste ultime partite e chiede ai suoi ragazzi l’ultimo sforzo in queste 3 gare finali. Domenica intanto arriva il Lecce al Dall’Ara, ed il Bologna deve ancora conquistare la prima vittoria casalinga post-lockdown.

Il mister però vuole di più. L’obiettivo è avvicinarsi il più possibile a quota 50 punti, contando che il Bologna ora è fermo a 43. L’asticella fissata dal serbo in realtà si ferma un po’ prima. Mihajlovic vuole infatti quantomeno battere il record di punti dell’era Saputo, ovverosia 44. Al Bologna bastano dunque un paio di punti per ottenere questa piccola soddisfazione, nella speranza poi magari di chiudere nella colonna di sinistra. Per quanto riguarda all’Europa, invece, ci si ripenserà il prossimo anno. Sempre, ovviamente, con Sinisa Mihajlovic alla guida.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy