Carlino – La splendida iniziativa del Bologna: distanti, ma uniti

Carlino – La splendida iniziativa del Bologna: distanti, ma uniti

Da Costa, Orsolini, Poli e Di Vaio chiamano a casa i tifosi rossoblu in cerca di compagnia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il campionato di Serie A è fermo, nessuno va allo stadio e non c’è nessuna partita da guardare in televisione. Il Bologna però non si dimentica dei propri tifosi, e decide di stargli comunque vicino in qualche modo. La splendida iniziativa nella giornata di ieri prevede infatti di chiamare a casa alcuni sostenitori rossoblu, specie i più anziani che in questo momento sono soli, per fare due chiacchiere.

A prendere il telefono in mano sono Da Costa, Orsolini e Poli, a cui si aggiunge anche Di Vaio. Tra chi parla di cibo e chi di vino, c’è una cosa che proprio non manca: l’affetto reciproco. Sì perché se il Bologna non ha dimenticato i suoi tifosi, nemmeno loro lo hanno fatto, anzi. La loro assenza si fa sentire molto, specie in questo momento complicato per tutti. Distanti ma uniti quindi: tutti insieme, è un po’ meno dura.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy