Carlino – Bologna-Inzaghi, ora è tutta un’altra storia

Domani con il Benevento arriva nella città in cui, alla guida dei rossoblù, raccolse la miseria di 13 punti prima di lasciare il posto a Mihajlovic

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’unico che domani accoglierebbe con un ringraziamento Pippo Inzaghi è probabilmente Federico Santander, autore di 5 gol degli 8 gol segnati finora in rossoblù con l’ex tecnico del Venezia in panchina.

Nonostante con il Benevento stia dimostrando il suo valore, nell’anno a Bologna “SuperPippo” raccolse appena 13 punti in tutto il girone di andata che, complice il 0-4 subito in casa contro il Frosinone, gli costarono l’esonero, sostituito con Sinisa Mihajlovic. Ora però, l’Inzaghi che domani affronterà i rossoblù sarà un allenatore che ha imparato e lavorato tanto, capace di stravincere il campionato di B e di sorprendere in A con il suo Benevento. All’andata, dopo una partita dominata dal Bfc, le Streghe vinsero 1-0. Domani,al suo ritorno al Dall’Ara, il tecnico piacentino riproverà a fare lo sgambetto ai suoi vecchi tifosi.

Fonte-Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy