Carlino – Bologna, il primo scudetto non si scorda mai

Carlino – Bologna, il primo scudetto non si scorda mai

Marcella Schiavio, figlia di Angelino, racconta il primo tricolore sotto le Due Torri

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Scudetto 1924-25

Oggi, 95 anni fa, il Bologna si cuciva al petto il primo scudetto della propria gloriosa storia. A differenza di quanto visto quest’anno con la stagione ancora in corso che si concluderà stasera con la finale di Champions, allora il campionato era solito protrarsi fino ad agosto, viste le varie fasi della Prima Divisione. Motivo che portò il Bologna a celebrare il primo scudetto solo il 23 agosto, alla fine della finale scudetto di ritorno contro l’Alba Roma.

Nell’edizione odierna del Resto del Carlino viene celebrato quel trionfo, con un’intervista a Marcella Schiavio, figlia del compianto Angelino, capitano e bomber di quei rossoblu. Ecco le parole della figlia della leggenda del Bologna.

“Quando sfoglio l’album con i ritagli di giornale e le fotografie di quelle partite è come se papà non fosse mai andato via da qui. Da allora è ormai passato quasi un secolo. A pensarci mi vengono i brividi. In famiglia non ne parlava molto. Le rare volte in cui ne faceva menzione in famiglia mio padre manifestava tutto il suo fastidio per quelle polemiche: per lui la vittoria sul Genoa in coda a quelle cinque partite fu limpida e priva di ombre. Si arrabbiava con chi lo metteva in dubbio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy