Carlino – Bologna, Dzemaili si riscopre leader

Carlino – Bologna, Dzemaili si riscopre leader

Arrivato a Castelrotto come probabile partente, saluta da capitano ritrovato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Uno dei leader del Bologna è sempre stato Blerim Dzemaili. Succede però che le cose nel calcio cambino, ed entrino in gioco diversi fattori: dall’età al periodo negativo, dalla concorrenza all’ingaggio pesante. Nonostante fosse stato rilanciato da Mihajlovic nella seconda parte di stagione, il centrocampista svizzero sembrava sempre più lontano da Bologna quest’estate. Il ragazzo è infatti partito per il ritiro di Castelrotto convinto che fosse solo una questione di tempo e avrebbe lasciato l’Emilia. Poi la brutta notizia. La malattia di Mihajlovic, e Dzemaili che fa il capitano: ci mette la faccia e prende tutti per mano.

Amato da tifosi, guida i giovani e collabora con lo staff: in questi ultimi 10 giorni, Dzemaili sembra rinato. Il numero 31 rossoblu – in gol su rigore anche nell’amichevole di ieri contro la Virtus Bolzano – è ora rientrato prepotentemente nel progetto. Non è escluso l’arrivo di un giovane prospetto a centrocampo, ma è sempre più probabile la permanenza del capitano. Tra i due, potrebbe essere Poli a lasciare Casteldebole. Dzemaili si riscopre quindi leader, e questo Bologna ne ha bisogno come il pane.

Fonte: Il Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy