Carlino – Al via l’operazione Swiderski

Il Bologna sul polacco, ma il suo arrivo può slittare a giugno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Con Barrow che all’occasione può giocare anche centravanti, il Bologna non sembra avere più la fretta di prima nel cercare una punta sul mercato. La crescita di Vignato, poi, e il rientro di Sansone potrebbero dare credito alle parole di qualche giorno fa di Sabatini, quando ha affermato che i rossoblù in attacco sono al completo.

Ecco dunque che se non ci fossero le condizioni giuste per portare a Bologna Karol Swiderksi dal Paok Salonicco, la società potrebbe decidere di ritardare il suo arrivo in estate, quando i saldi di mercato si saranno abbassati. I rossoblù sono interessati al giocatore, ma c’è ancora da lavorare con il club greco per la formula e le cifre complessive dell’operazione. Se il Paok si accontentasse di un indennizzo di 2/3 milioni con la formula del prestito con diritto di riscatto, Swiderski potrebbe vestirsi di rossoblù già ora. In caso contrario si lavorerà per l’estate, rimanendo con i soli Palacio e Barrow a giostrarsi il posto davanti. Dopo che Pellegri è stato blindato dal Monaco e vista anche l’impossibilità di arrivare a Sanabria, il Bologna ha virato con decisione sul centravanti polacco. Che dal canto suo ha registrato 14 reti nella passata stagione in Grecia e 7 reti e 5 assist in questa.

Fonte-Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy