Bonaccini: “Pronti a ogni evenienza, ai cittadini chiedo di stare a casa”

Bonaccini: “Pronti a ogni evenienza, ai cittadini chiedo di stare a casa”

Le parole del governatore Bonaccini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

A margine del punto odierno del commissario ad acta Sergio Venturi, ha parlato anche il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini. Il suo intervento:

“La cosa più importante è sicuramente il nostro piano regionale – ha affermato – Siamo in grado di presentarlo, ci abbiamo lavorato duramente tutti assieme, ci permetterà di affrontare l’emergenza. E’ un impegno duro, ma lo sapremo assolvere. C’è un piano su tutta la regione per non mancare a possibili ulteriori emergenze. La sfida non è ancora vinta, c’è da lavorare sodo, ognuno di voi rispetti le norme che il comitato scientifico ha emanato. Si esca di casa solo per i bisogno più impellenti. Serve dare tutti una mano per uscirne il più in fretta possibile. Come regione abbiamo dato una stretta ad alcune attività nell’augurio che possa servire assieme ai vostri comportamento per ridurre questa emergenza. Sottolineo la passione e il cuore delle operatrici e gli operatori del sistema sanitario nazionale. Stiamo reggendo la sfida, poche ore fa Newsweek ha pubblicato la lista dei migliori ospedali del mondo e ci sono dieci strutture emiliano-romagnole”.

Possibile donare sul conto corrente della Protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna:

IBAN: IT69G0200802435000104428964

DALL’ESTERO codice Bic Swift: UNCRITM1BA2

CAUSALE: Insieme si può: l’Emilia-Romagna contro il Coronavirus

INTESTATARIO: Protezione civile regionale

Lo si potrà fare da mercoledì 11 marzo. Ogni euro raccolto e il suo utilizzo verranno resocontati pubblicamente, così come è stato fatto per la ricostruzione post sisma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy