Bologna, Saputo pronto a sfidare il Covid per tornare

80 milioni di motivi per essere presente all’Assemblea dei soci

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il patron del Bologna Joey Saputo è pronto a sfidare il Covid per giungere in città nel weekend in vista del match con il Sassuolo e dell’assemblea dei soci.

Il Resto del Carlino riporta l’intenzione del canadese di tornare in Italia con un jet privato e fare ritorno a Bologna dove manca da febbraio. Troppo importanti i prossimi impegni per non provarci. C’è l’assemblea dei soci, fissata per lunedì, che dovrà affrontare il rosso di 45 milioni a bilancio, a cui si aggiungono i finanziamenti in conto capitale per circa 20 milioni di euro. Non solo, martedì la Giunta Comunale dovrebbe dichiarare la pubblica utilità del Restyling del Dall’Ara, operazione nel quale Saputo sarà impegnato per altri 20 milioni a titolo personale e per 40 come garante nei confronti del Credito Sportivo. Sono 80 milioni di buoni motivi per sfidare il Covid. Ma resta il problema quarantena, infatti Saputo è in contatto con le istituzioni canadesi per capire se gli sarà possibile evitare l’isolamento fiduciario al ritorno in patria.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy