Bologna, Mihajlovic ha impreziosito la rosa: ora vale più di 100 milioni di euro

Bologna, Mihajlovic ha impreziosito la rosa: ora vale più di 100 milioni di euro

Diversi giocatori sono cresciuti di valore negli ultimi 5 mesi: anche questo è Sinisa Mihajlovic

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna è riuscito a trattenere Sinisa Mihajlovic. L’obiettivo è chiaro: avviare con lui un nuovo ciclo. L’allenatore è arrivato all’inizio del girone di ritorno, e quello che ha fatto in 5 mesi è stato strabiliante. Al di là della media punti da Champions League e della salvezza ottenuta, Mihajlovic ha drasticamente impreziosito la rosa del Bologna: ora vale oltre 101 milioni di euro (dati Transfermarkt). Molteplici i giocatori rinati col nuovo allenatore: per qualcuno, il proprio valore di mercato è addirittura raddoppiato nel solo girone di ritorno.

In primis ovviamente Lyanco, che è stato il perno difensivo di Mihajlovic: da 3,8 milioni è passato addirittura ad 8. Il brasiliano però non rimarrà in Emilia: tornerà a Torino da Mazzarri. Sempre in difesa, ha fatto molto bene anche Dijks, che da 1,3 si è alzato a 2 milioni netti, sempre secondo Transfermarkt ma il valore potrebbe essere addirittura più alto. Il terzino olandese si era ben messo in mostra anche con Inzaghi, ma con Mihajlovic ha ulteriormente alzato il suo livello. Incredibile poi la crescita di Pulgar, che ha raddoppiato il suo valore di mercato – ora a quota 10 milioni di euro. In positivo anche Sansone, che da 7 passa a 7,5. La magia vera e propria di Mihajlovic risponde però al nome di Riccardo Orsolini: stupefacente girone di ritorno del numero 7, che partendo da 4 milioni è stato riscattato dalla Juventus per 15 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy