Binotto: “Verdi come Insigne? L’azzurro ha un piede solo…”

Jonathan Binotto commenta le qualità di Simone Verdi rispetto ad altri grandi giocatori

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo il gol all’Inter si sprecano i paragoni tra Simone Verdi e altri grandi giocatori di Serie A o del passato. Di questo e di altro ha parlato Jonathan Binotto a Repubblica:

“Vedendo Simone mi torna in mente Igor Kolyvanov – ha ammesso – Diciamo però che Verdi corre di più, ha forza e in fase difensiva aiuta molto la squadra. In attacco il doppio passo e la capacità di tirare con tutti e due i piedi li avvicina molto come caratteristiche, anche se forse Igor era un po’ più rapido nel breve. Insigne? L’azzurro calcia con un piede solo anche se pare più decisivo negli ultimi trenta metri. Un difetto che posso trovare a Verdi è quello della fretta su alcune giocate, dovrebbe avere un po’ di pazienza in più”.

Sulla sua posizione in campo: “Credo lo esalti la posizione da esterno, può prendere palla e puntare la porta accentrandosi. Se giocasse trequartista riceverebbe spalle alla porta e farebbe più fatica. Diciamo che è più solista che rifinitore”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy