Anaclerio: “Vittoria con il Frosinone non scontata. Palacio? L’infortunio non mi stupisce”

Le parole dell’ex rossoblù a radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’ex rossoblù Giuseppe Anaclerio è intervenuto ai microfoni di Radio1909 durante la trasmissione ‘Fire and Desire’ per parlare della situazione attuale che sta vivendo il Bologna.

Domenica arriva il Frosinone: “Non sarà affatto una partita facile. Chi dice che dovevamo vincere con la Spal perché siamo più forti e che bisogna per forza battere il Frosinone perché è una neopromossa che ha preso 4 gol dall’Atalanta, vuol dire che non ha mai giocato a calcio e non sa nemmeno come funziona questo sport. Essere un club blasonato non significa vincere a prescindere, quando scendi in campo tutto si azzera e ci sono tanti imprevisti da considerare. Il Frosinone è una società ambiziosa”.

Sull’infortunio di Palacio: “Mi dispiace tanto ma non mi stupisce. Non si può pretendere da un giocatore di 37 anni che svolga un’intera stagione senza accusare alcun minimo problema. A questo punto credo che per logica domenica giocheranno Santander e Falcinelli, Destro al momento lo vedo più indietro. Ma rimane comunque un’opzione, dal momento che il paraguaiano e Falcinelli in ritiro sono stati provati pochissimo insieme. Palacio è stato tenuto dalla società ma non certamente per essere un titolare fisso: deve essere gestito con parsimonia senza sfruttarlo troppo, altrimenti le conseguenze abbiamo visto quali sono”.

Sarà il 3-5-2 il modulo per tutta la stagione?: “A me non convince come modulo. Credo che Inzaghi abbia pronto un piano B e non è detto che lo mantenga fino al termine della stagione. Orsolini, ad esempio, in questo modulo farà molta fatica e sarà molto sacrificato. E anche Dzemaili non sono sicuro che sia ancora in grado di svolgere entrambe le fasi ad alto ritmo. Santander? Le sue caratteristiche sono chiare, non è di certo quel giocatore abile nello stretto. Lui è bravo nel gioco aereo e nel difendere la palla, bisogna che i compagni lo cerchino di più sotto questo punto di vista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy