Anaclerio: “Contro il Sassuolo non è una partita da dentro-fuori. Kean? Un predestinato”

Anaclerio: “Contro il Sassuolo non è una partita da dentro-fuori. Kean? Un predestinato”

Il commento di Pepè Anaclerio a Radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

NAZIONALE ITALIANA

Mancini ha coraggio con i giovani, la squadra prova a giocare a calcio quindi le prospettive sono rosee. Ci vorrà tempo, la Finlandia non è un avversario di alto livello quindi avremo le prime vere risposte quando affronteremo squadre più preparate. Kean? A me ricorda molto Drogba come tipo di giocatore, ha solo 19 anni e ogni volta che gioca fa gol. Abbiamo a che fare sicuramente con un predestinato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy