Stadio – Si vuole chiudere per Suprayaga

Stadio – Si vuole chiudere per Suprayaga

Bigon e Sabatini stringono i tempi, il presidente della Dinamo aumenta la richiesta economica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna vuole Suprayaga, non a tutti i costi, ma si è anche disposti a fare qualche sacrificio per ottenerlo. Il piccolo Sheva, come viene soprannominato in Ucraina, ha molti estimatori sparsi per l’Europa e la Dinamo Kiev vuole far cassa sul proprio talentino. Il presidente del club Surkis ha già fatto sapere al Bologna di dover alzare la propria proposta iniziale di 8 milioni.

Al momento i rossoblu sembrano aver arrestato la propria offerta intorno ai 9,5 milioni più bonus, una cifra che potrebbe però aumentare ulteriormente. Il timore è quello che si scateni un’asta per il giocatore arrivando a cifre ben al di fuori del budget attuale del Bologna. Nei prossimi giorni la trattativa potrebbe sbloccarsi per il meglio o per il peggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy