Mercato – Sono già 45 milioni di acquisti

Mercato – Sono già 45 milioni di acquisti

Saputo sta alzando l’asticella e crescono le aspettative dei tifosi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Da un paio d’anni a questa a parte i tifosi del Bologna hanno dovuto fare i conti con campagne acquisti contenute e largamente finanziate dalle cessioni (Diawara e Verdi su tutti), ma ad oggi sono già stati spesi 45 milioni e le intenzioni sono chiare: rendere la squadra una realtà capace di navigare stabilmente tra le prime dieci posizioni.

Ricapitolando, la prima parte di esborsi riguarda la conferme: 15 milioni sono stati messi sul piatto per Orsolini, mentre Soriano e Sansone sono costati 7,5 milioni l’uno. L’operazione che ha portato a Bologna dal Chievo Mattia Bani invece ha avuto un costo che si aggira intorno ai 2,5 milioni. A queste spese vanno aggiunti i calciatori che dovrebbero essere ufficializzati nelle prossime ore: Schouten costerà 2 milioni, su Denswil c’è ancora una leggera distanza tra Bologna e Bruges, ma il costo si aggira tra i 4 e i 5 milioni, mentre per il difensore giapponese Tomiyasu la spesa sarà di circa 7 milioni. Dopo tutti questi arrivi si penserà sicuramente anche alle cessioni e la lista non è breve: Helander, Nagy, Donsah, Falcinelli, uno tra Poli e Dzemaili. La situazione più intricata è quella di Santander, che non è tra i cedibili, ma se i cinesi del Jiangsu Suning dovessero fare un’offerta irrinunciabile, le cose potrebbero cambiare. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy