Il Bologna prende Bani e mette gli occhi sui Vignato

Il Bologna prende Bani e mette gli occhi sui Vignato

Il Bologna acquista il difensore per 2.7 milioni, ma gli occhi sono sui fratelli Vignato: intanto Campedelli può iscriversi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ha chiuso ieri per un innesto in difesa, non presumibilmente titolare ma come riserva di Danilo.

Si tratta di Mattia Bani, 25 anni, prelevato dal Chievo per circa 2.7 milioni di euro, il quale firmerà con il Bologna un contratto quadriennale. In attesa di acquistare il sostituto di Lyanco, il Bologna sistema la casella della coppia di centrali di destra. L’investimento per il Bologna è duplice, ecco il perché. Da un lato i 2.7 milioni danno ossigeno alle casse del Chievo di Campedelli, dall’altro il club rossoblù va ad arricchire le rotazioni difensive e si apre una piccola porta per i fratelli Vignato, cercati insistentemente anche in inverno. Il primo si chiama Emanuele, classe 2000 che ha già esordito in A, il secondo è Samuele, classe 2004, entrambi cercati anche da importanti club esteri.

m.m.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy