Fenucci: “Vorrei un Bologna internazionale. Dirigenza? Confermiamo Sabatini e Bigon”

L’amministratore delegato rossoblù al Resto del Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Crescita

Il sogno è esportare il Bologna in Europa, farlo diventare un simbolo internazionale dell’Emilia Romagna. A dirlo è l’amministratore delegato rossoblù Claudio Fenucci in una chiacchierata a tutto tondo al Resto del Carlino. Si parte dalla crescita della squadra:

“Come squadra ci siamo, vogliamo farla crescere per esportare Bologna – ha affermato – L’Emilia è una terra di imprese e di esportazione e anche come club di calcio vogliamo essere in linea con questa strategia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy