Cavina: “Con Pulgar e Dominguez, il Bologna è da Europa”

Cavina: “Con Pulgar e Dominguez, il Bologna è da Europa”

Il giornalista dice la sua sul Bologna che sta nascendo, per poi soffermarsi su alcuni singoli

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sensazioni

“Le sensazioni a fine ritiro sono positive, anche se trarre giudizi su questo Bologna ora è molto complicato. Manca l’allenatore e giocatori importanti, quindi al momento è difficile fare un bilancio. Credo che la squadra si sia allenata forte e con la giusta intensità. Il gruppo è fondamentale, si sono tutti stretti attorno a questa cosa. Si sta creando una famiglia. Bisogna limare alcuni dettagli tattici e inserire i nuovi. Sono molto curioso di andare in Austria, perché credo che avremo qualche risposta in più visto che ci saranno tre partite amichevoli più toste”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mariat - 3 mesi fa

    complimenti ,Cavina, cosi si parla di Destro, si spera, non dai suoi colleghi che è diventato un fenomeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy