Carlino – Bologna, nome nuovo per l’attacco

I rossoblu seguono l’erede di Ibrahimovic

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna guarda sempre al mercato. Mihajlovic predilige un 4-2-3-1 fatto di giocatori veloci e bravi tecnicamente, ma un’alternativa di peso là davanti non guasta mai. Ecco perché il club si sta muovendo per trovare il sostituto di Santander, su cui si sono riaccese le sirene cinesi: il paraguaiano potrebbe trasferirsi allo Jiangsu, e libererebbe dunque un posto. Il Bologna non si ferma però ai profili di Eder – che chiede troppo – e di Pinamonti e Favilli del Genoa, che non convincono appieno. Il nome nuovo è dunque quello di Alexander Isak, centravanti in forze alla Real Sociedad.

Attaccante svedese di appena 20 anni, è arrivato nel calcio che conta addirittura 3 anni fa. Di lui si era infatti accorto il Borussia Dortmund, che lo aveva acquistato ma rilasciato subito in prestito in Olanda – dove ha mostrato numeri eccezionali. Poi è arrivato appunto il club spagnolo, che ha creduto in lui tanto da sborsare ai tedeschi ben 6,5 milioni di euro. Entrato nel giro della nazionale maggiore, Isak conta in questa stagione 16 gol e 3 assist in Liga. Spilungone di 190 centimetri, il Dortmund ha una clausola che gli permette di tornare su di lui con 30 milioni tra l’estate del 2021 e quella del 2024: ecco quindi che questo mese di agosto potrebbe essere l’ultima buona occasione per anticipare la concorrenza. La Real Sociedad chiede però 20 milioni di euro: l’erede di Ibrahimovic è seguito anche da Juventus e Milan, ma Bologna potrebbe essere la piazza giusta per lui.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy