Bonato e quella salvezza del Sassuolo: “Spendemmo 6 milioni, Sansone determinante”

Bonato e quella salvezza del Sassuolo: “Spendemmo 6 milioni, Sansone determinante”

L’ex dirigente neroverde nel 2014 rivoluzionò la rosa e il Sassuolo si salvò, ora lo stesso cerca di fare il Bologna: “Tra gli errori l’operazione Di Francesco-Falcinelli”
SCORRETE LE SCHEDE

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

PIPPO INZAGHI

“Ai tempi Squinzi voleva portarlo al Sassuolo, ma Galliani non lo liberò: stava allenando la Primavera e forse avevano già in mente di metterlo in prima squadra. La situazione del Bologna? Se la società si fida di Pippo fa bene ad andare avanti, ma serve chiarezza sul modulo. Io penso che un 4-3-3 sia più adatto, anche se Sansone può fare la seconda punta e Soriano l’interno del 3-5-2. Però un Restyling servirebbe, poi alla ripresa c’è la Spal…”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy