Bologna-Skov Olsen, la situazione

Bologna-Skov Olsen, la situazione

Il danese rientra in patria senza firmare, si è preso qualche giorno di tempo: il Bologna resta fiducioso

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Andreas Skov Olsen ha ultimato ieri le visite mediche ma è rientrato qualche giorno in Danimarca, senza firmare, per quello che dovrebbe essere un periodo di vacanza.

Il ragazzo, reduce dall’Europeo Under 21, avrebbe ancora qualche giorno di pausa a disposizione prima di rientrare al lavoro, ma il fatto che sia rientrato in patria senza firmare, dopo aver terminato le visite mediche, ha lasciato un po’ di apprensione nell’ambiente. Il Bologna lo segue da quasi un anno, con continui incontri e contatti con la famiglia: il lavoro svolto ha portato i rossoblù ad averlo a Casteldebole per le visite e la firma battendo una forte concorrenza. Ma evidentemente Skov Olsen, come Tomiyasu, si è preso un paio di giorni di tempo per valutare il futuro sfruttando l’ultimo periodo di vacanza.

Aggiornamento: Dall’altro lato ci sarebbero anche alcune procedure burocratiche da sbrigare, in relazione al suo procuratore. Il danese ha invece apprezzato l’ambiente di lavoro che ha visitato in questi due giorni e dietro questa scelta non ci sarebbero giochi al rialzo con altri club, anche perché se così fosse non sarebbe sbarcato a Bologna per le visite mediche. Di fatto, se Skov Olsen avesse avuto dubbi fin dall’inizio difficilmente avrebbe deciso di venire in città con tanto di foto e visite all’Isokinetic. Di sicuro, il Bologna continua a mostrarsi ottimista sull’esito della trattativa.

m.m.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy