Bologna, il futuro di Destro è nelle sue mani

Bologna, il futuro di Destro è nelle sue mani

L’attaccante vuole rimanere, ma deve dimostrare a Mihajlovic di meritarlo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Uno dei nodi fondamentali del calciomercato estivo del Bologna riguarda Mattia Destro. I nomi che si fanno per l’attacco rossoblu sono molteplici e interessanti. Ecco quindi che l’idea della dirigenza sarebbe quella di lasciar andare il numero 22 – in scadenza di contratto – per via anche di un pesante stipendio pari a 2 milioni di euro annui. Non la pensa però così il ragazzo, che pare intenzionato a giocarsi le sue carte ancora in Emilia.

Secondo “La Gazzetta dello Sport”, il futuro di Mattia Destro è proprio nelle sue mani. O meglio, in quelle di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo – con cui c’è stato fin da subito un feeling particolare – lo porterà in ritiro con tutta la squadra il 4 luglio, e da lì comincerà a pensarci seriamente. Destro dovrà dimostrare di valere la riconferma e, perché no, di meritare anche un posto da titolare al centro del tridente della prossima stagione. Destro non vuole accettare le destinazioni Parma, Brescia, Lecce o Udinese, ma sarà Mihajlovic ad avere l’ultima parola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy