Brutta botta (e incapaci di gestire)

Il Bologna si butta via in un quarto d’ora e perde incredibilmente una partita già vinta, ora tenere duro in attesa dei rientri e, perché no, coprirsi un po’ di più

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Nessuna attenuante

Brutta, bruttissima botta. La sconfitta 3-4 col Sassuolo non può fare altro che riaccendere un po’ di panico per questa stagione del Bologna, partita con tre sconfitte in quattro partite, peraltro due di queste immeritate. Ma poco importa, perché i numeri sono numeri disegnano una situazione di soli 3 punti in classifica e 2 gol presi di media a partita. Fare punti dovendone segnare 2 o di più tutte le volte è dura, per non dire quasi impossibile. Ma mentre col Milan e col Benevento c’erano attenuanti, rossoneri imbattibili, leggasi derby, Benevento sostanzialmente fortunato, oggi no. Sul 3-1 una partita del genere, anche ben comandata, non può finire così.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy