Virtus, per la pausa Nazionale si chiede di gestire Teodosic

Virtus, per la pausa Nazionale si chiede di gestire Teodosic

Virtus e Serbia in contatto per gestire al meglio il serbo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Finalmente un break per la Virtus che, dopo il tour de force di febbraio, può finalmente tirare il fiato. Non tutti i bianconeri potranno però permetterselo. Sono 3 infatti i giocatori della Vu Nera convocati con le rispettive Nazionali per giocare le qualificazioni agli Europei. Di questi due sono gli azzurri Ricci e Baldi Rossi, la più grande scommessa vinta della stagione bianconera. Il duo della Vu ha infatti convinto Sacchetti a provarli durante le due amichevoli azzurre contro Russia ed Estonia.

Discorso differente invece per Milos Teodosic. La stella dei bianconeri è ancora uno dei leader tecnici della Nazionale serba nonostante l’immenso talento a disposizione, ecco perché il ct Kokoskov ha scelto di convocarlo. I bianconeri sono però preoccupati sia per la salute che per le energie del serbo e hanno paura di perderlo nel momento clou della stagione. Ecco perché gli staff di Nazionale serba e squadra bolognese sono in contatto e hanno trovato un accordo sulla festione di Milos. Il giocatore seguirà infatti un programma personalizzato e salterà la trasferta in Finlandia per giocare solo contro la Georgia. Questo gli permetterà di ricaricare le batterie per il rush finale di questa stagione.

Fonte: Corriere dello Sport Stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy