Fortitudo, Robertson out per 40 giorni, caccia al sostituto

Fortitudo, Robertson out per 40 giorni, caccia al sostituto

Infortunio alla mano per l’esterno canadese, la Fortitudo cerca un giocatore per sostituirlo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tegola pesante in casa Fortitudo dove si ferma Kassius Robertson. L’esterno canadese si è rotto la mano a seguito di uno scontro di gioco con la maglia della propria Nazionale. La prognosi parla di 40 giorni di stop, un infortunio sia per tipologia che per entità molto simile a quello occorso a Sims nella pre-season. Come successo allora si parla di un ingaggio per colmare il vuoto in casa Effe.

I candidati sono diversi. Il primo sulla lista appare attualmente Jerome Dyson: combo guard in forza a Roma che sta faticando a caricarsi la formazione capitolina sulle spalle. Il cambio di casacca a Bologna potrebbe aiutarlo a diventare maggiormente incisivo, togliendogli tante responsabilità dalle spalle. Le alternative al momento sembrano Corey Webster, in uscita dalla Cina, Matt Mobley in forza in Turchia, ma pronto a cambiare squadra, visti gli scarsi risultati fin qui ottenuti e infine Darington Hobson.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy