Zuculini è l’amuleto: quando non c’è il Bologna non segna

Zuculini è l’amuleto: quando non c’è il Bologna non segna

Amuleto o uomo tattico chiave per questo Bologna, Franco Zuculini fa vincere o segnare la squadra di Lopez. Lo dicono i numeri. Infatti, quando l’argentino non è sceso in campo o è stato sostituito i rossoblù sono crollati. Sono tre le partite senza reti che coincidono con l’assenza di Zuculini. Si parte dalla sfida di sabato scorso, passando per il derby di Modena (squalificato) e la sconfitta interna con il Crotone con l’argentino in panchina. Due rimonte invece subite dal Bologna quando il mediano è stato sostituito, i rossoblù erano in vantaggio sia a Livorno (gol di Zuculini, tra l’altro) sia a La Spezia ma vennero in entrambi i casi raggiunti una volta che l’argentino è stato chiamato in panchina da Lopez. Se due indizi fanno una prova, cinque ne fanno una certezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy