Zazzaroni: «Per accendere la piazza serve un giocatore di richiamo»

Zazzaroni: «Per accendere la piazza serve un giocatore di richiamo»

L’intervento del giornalista emiliano ai microfoni di Radio Bologna Uno

Il giornalista bolognese Ivan Zazzaroni ha detto la sua sul cammino dell’Italia di Conte a Euro 2016. «Spero che la Nazionale raggiunga le semifinali – ha dichiarato Zazza, il cammino degli Azzurri non sarà però privo di ostacoli. Éder? Per me è italiano chi nasce in Italia, poi è chiaro che quando l’oriundo segna diventa simpaticissimo». Qualche battuta anche sulla rivelazione Albania. «De Biasi sta facendo un miracolo. Conosco lui e il vice Tramezzani, c’è un rapporto di grande stima e simpatia. Questa Albania è “italiana”, è una squadra molto simpatica».

Chiosa sul mercato del Bologna, che per il momento non ha regalato grandi gioie ai tifosi. «Gli acquisti vanno fatti prima del ritiro. Io credo che l’importante sia fare una squadra giovane con almeno un giocatore di richiamo, un grande nome che possa alimentare i sogni dei tifosi».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy