Zara: “Servono almeno tre acquisti, Saputo non aumenterà il budget. Cerci? Una scommessa”

Zara: “Servono almeno tre acquisti, Saputo non aumenterà il budget. Cerci? Una scommessa”

L’intervento del giornalista bolognese su Radio Bologna Uno.

Furio Zara ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha parlato di mercato soffermandosi sull’affare Cerci-Bologna: “Non si conoscono le condizioni fisiche del giocatore. È una scommessa da testa o croce, quest’anno ha giocato soltanto 14 minuti. Gabigol? Non conosce il contesto italiano, ha giocato pochissimo sia con Pioli, sia con De Boer sia con Vecchi. Può rendere solo in una squadra solida e forte: lasciamo perdere”.

Asse Bologna-Milano sul mercato: “Inter e Milan faranno una rivoluzione e potrebbero cedere diversi esuberi, il Bologna potrebbe approfittarne per fare qualche affare. Serve un centrocampista solido, un difensore di peso e un attaccante che vada a integrare la leadership di Destro“.

Saputo non incrementerà il budget – continua Zara – è un manager che ha pianificato un programma triennale ben preciso e lo rispetterà. Eventualmente potrebbe intervenire solo a fine mercato in caso di difficoltà”.

Alcune considerazioni sulla battaglia per i diritti tv: “Può essere decisiva per il futuro del nostro campionato. Finchè ci sarà una ripartizione così poco equa la forbice tra ricchi e poveri è destinata ad allargarsi: la serie peggiorerà anche a livello tecnico. Playoff? Aggiungerebbero un po’ di sale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy