Zara: “Buona prestazione contro il Sassuolo, ma la difesa…”

Zara: “Buona prestazione contro il Sassuolo, ma la difesa…”

Furio Zara ha rilasciato qualche dichiarazione su Sassuolo-Bologna e sulla prossima sfida contro l’Atalanta

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Furio Zara è intervenuto a Sportoday per parlare del Bologna.

Sulla partita col Sassuolo: “Si è visto un Bologna con l’approccio giusto, capace di andare in vantaggio due volte. La prestazione è stata buona. Il Bfc non può non prescindere da Palacio, l’unico che ha il calcio nel DNA in questa squadra. Molto bene Svanberg, un po’ meno la difesa. Mi preoccupa che però da tre partite di fila si subiscano due gol a partita”.

Sull’Atalanta: “Dopo una prima fase complicata, dovuta anche all’eliminazione dall’Europa League, si sta rimettendo in corsa. Hanno una qualità che i rossoblù non possono vantare, giocano anche un ottimo calcio. Ha vinto 3-0 col Parma e ne ha rifilati 5 al Chievo. Il Bfc li incontra nel loro momento migliore”.

Sul rigore concesso ai neroverdi: “Mi sono stufato di ascoltare gli alibi dei giocatori. I calciatori non sono molto leali, appena possono si aggrappano a qualsiasi cosa per cercare di ottenere un calcio di rigore”.

Sul primo gol subìto da Skorupski: “Se si fosse chiamato Buffon forse ci sarebbe arrivato. Secondo me era un tiro che non si poteva parare, il portiere non poteva farci niente”.

Su Destro: “Cederlo sarebbe la cosa migliore se nessuno ha più fiducia in lui, soprattutto l’allenatore. Ha ancora un altro anno di contratto, starà a lui decidere, perché ha rifiutato il trasferimento quest’estate e secondo me è poco propenso a partire a gennaio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy