Zamparini sui diritti tv: “Stiamo col Bologna”

Zamparini sui diritti tv: “Stiamo col Bologna”

Il presidente del Palermo si schiera dalla parte del club rossoblù

Il Bologna trova un alleato per la battaglia dei diritti tv, anche se domenica saranno avversari. Maurizio Zamparini sosterrà l’ala riformatrice in seno alla Lega Calcio:

“Non vado in Lega da cinque anni, è come non esistesse più – ha ammesso Zamparini al Corriere di Bologna – Diciamo che ho combattuto per una vita ma ora sono stanco. Il mio uomo è Pedrelli, che conoscete bene, mi fido totalmente di lui. Investitori stranieri? Ben vengano, a patto che ci sia l’intenzione di fare calcio seriamente e non business. La Premier è diventata il campionato più importante perché lì sono arrivati grandi investitori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy