Werder, giocatore sospeso per una baguette

Werder, giocatore sospeso per una baguette

Siete calciatori e volete farvi un panino? State attenti in quale squadra giocate. Melvyn Lorenzen è una giovane promessa del Werder Brema e sabato scorso è stato lasciato a casa dalla trasferta in Turingia dove la sua squadra si sarebbe recata per il campionato Under 23. Il motivo? Una baguette. Sì, perché Lorenzen si è presentato all’orario di partenza del pullman con un bel panino in mano, e l’allenatore non l’ha presa bene. “I valori nutrizionali per noi sono importanti’ ha affermato il mister Alexander Nouri, come riportato da Gazzetta, motivo per cui a Lorenzen è stato intimato di non salire sul pullman per la trasferta. Punizione che rappresenta una sorta di ammonizione, infatti Lorenzen è già tornato ad allenarsi con i compagni, a patto che la vicenda non si ripeta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy