Under 17, il centrocampista Cerretelli para un rigore decisivo. Bfc 2-Inter 1

Under 17, il centrocampista Cerretelli para un rigore decisivo. Bfc 2-Inter 1

Il centrocampista ha parato un rigore decisivo nei minuti di recupero. Inter battuta e secondo posto in classifica

Francesco Cerretelli, centrocampista dell’Under 17 del Bologna, che ha parato un rigore nel recupero permettendo alla squadra di battere l’Inter per 2-1.
Come racconta il Resto del Carlino, siamo al secondo dei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro Ricci di Firenze, quando Cerretelli entra in campo al Cavina di Borgo Panigale nella partita di cartello contro i nerazzurri. I compagni, dopo aver rimontato nel primo tempo l’iniziale vantaggio siglato da Gnoukouri grazie all’eurogol di Leonardo Stanzani e alla rete di James Uhunamure, stavano battendo i neroazzurri ed erano ormai pronti a festeggiare il sorpasso in classifica. A pochi passi dal traguardo, il colpo di scena. Il direttore di gara concede un tiro dagli undici metri in favore degli ospiti per un dubbio fallo di mano in area di rigore.
La decisione fa infuriare i padroni di casa, ed in particolare il portiere Tomic, che si lascia andare ad eccessive proteste e viene espulso. Con l’estremo difensore titolare forzatamente sotto la doccia e con le sostituzioni terminate, l’allenatore del Bologna manda tra i pali l’ultimo entrato, Cerretelli appunto. Di fronte a lui sul dischetto il nazionale Merola, ma con un tuffo sulla destra il portiere improvvisato para: fine della partita, ed entusiasmo di tutti i suoi compagni che si scatena, sotto gli occhi del ct della nazionale Under 17 Emiliano Bigica.
“Questa squadra – dichiara il responsabile del settore giovanile rossoblù Daniele Corazza – ci sta entusiasmando. Ci tengo a fare un plauso a tutta la rosa. Adesso ci godiamo questa vittoria e il secondo posto in classifica condiviso con il Milan e ad un solo punto dall’Atalanta”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy