Simone Edera e Lavoropiù consegnano un defibrillatore all’Istituto Crescenzi-Pacinotti

Simone Edera e Lavoropiù consegnano un defibrillatore all’Istituto Crescenzi-Pacinotti

La donazione rientra nel progetto “Bologna ci sta a cuore”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Iniziativa solidale sostenuta dal Bologna, infatti come riporta il sito ufficiale del club:

“Questa mattina l’attaccante Simone Edera è stato ospite dell’ITC e per Geometri “Crescenzi – Pacinotti” di Bologna in occasione della consegna di un defibrillatore che Lavoropiù, Top partner rossoblù, ha donato alla palestra scolastica dell’istituto. Questa donazione rientra nel progetto “Bologna ci sta a cuore”, iniziativa con cui Lavoropiù ha consegnato 64 dispositivi al Comune di Bologna con l’obiettivo di rendere cardio-protette le palestre scolastiche della città e garantire la sicurezza di luoghi utilizzati per la pratica sportiva.
All’appuntamento erano presenti Matteo Naldi, direttore marketing di Lavoropiù, Lorenzo Cipriani, Presidente del Quartiere Porto-Saragozza e la professoressa Maria Cristina Liberatore, vicepreside dell’istituto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy